DONE Occhi stanchi – gelostellato

Occhi stanchi

Occhi stanchi

Ho gli occhi stanchi.

Non li hai visti correre a perdifiato sulle ciglia
Schioccando la coda?

Non cela sempre un battito perduto
Il sipario delle palpebre?

Suvvia, 
Fermali con una moina, un cenno, uno sgambetto; 
Avranno da ridire,
Scivoleranno fino a sbucciarsi le ginocchia,
Bestemmiando le proprie lacrime. 

Ciò che pare fermo 
Non lo è:
La pupilla misura il tempo,
L’iride 
Lo respira.

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.