FUN COOL! – 8^ edizione: Un racconto in una frase

fun-cool3

FUN COOL! – 8^ edizione: Un racconto in una frase

Ci siamo!
Lo aspettavate, lo temevate, lo ignoravate.
E lui è arrivato.
Il concorso che non ha eguali, né peggiori.
L’evento che attrae settordicimilamillitudini di zuzzurelloni del web.
Il fiore al secchiello del blog di gelo, che domina incontrastato la pagina delle gelo figate!
Il FUN COOL!
Il concorso a cui si partecipa con un racconto in una frase.
Senza punti fermi, lunga quanto volete, ma sempre una storia che sta dentro tutta in una sola frase.
Siamo all’ottava edizione e lo so, lo so benissimo che avete già fatto il gioco di parole e l’avete chiamato funcoolotto, e questo vi pone già tra gli eletti, per potervi partecipare.
Perché ci vuole uno spirito guerriero, ma giocoso; una pistola calda e carica, ma le tasche piene di scazzo; il piacere di partecipare, con l’incognita di vincere.
Insomma… non serve dire altro… anzi. No. 
C’è altro da dire. Più cose!
NOVITA’
C’è da dire che questa edizione non è una come tutte le altre.
E lo avrete già capito, forse, da quel bellerrimo banner là sopra, adatto e accattivante (o cattivo, non ricordo bene) Un banner che avrete capito: non è farina del mio pacco. 
Un banner vero, coi contropazzi, fatto con il fottoshop, presumo.
Vorreste sapere chi è il compagno di merende del blog di gelo, vero?
Tutto a suo tempo.
Lo scoprirete nel 2013… assieme ad altre novità.
Sì, perché questo è il penultimo post dell’anno.
Dopo di questo, e quindi là sopra, ci sarà solo il post dei racconti, quello bello… quello da leggere.
E poi il blog si mette in pausa, perché ho voglia di fare un po’ di pulizie.
E poi questo è un Fun Cool! che si pone degli obiettivi. Il primo? Arrivare a 100 partecipanti! L’altra volta non ci siamo riusciti, no, ma non ci ho nemmeno provato. 🙂
Stavolta ci proverò in almeno due modi, anzi tre.
1) farò il bravo e farò un po’ di reclame, con spam di tutti i generi e fantasie.
2) voi mi aiuterete parlando del fun cool! Se avete un blog o un sito o una trattoria o un locale per scambisti non potete mancare di comunicare a tutti, con gioia, l’arrivo del grande Fun Cool! 8 e in cambio riceverete… un bonus! Ovvero potete partecipare al concorso con due frasi. L’importante è avvertirmi e finire nella lista in calce a questo post: Hanno parlato del Fun Cool! (come dite? sto favorendo i concorrenti che hanno un blog/sito? Sì, certo! Non vedo il problema)
3) Ci sono i premi fighi! Sì, perché ci saranno sempre alcuni libri a un euro, di quelli che recupero per voi negli scaffali delle librerie peggiori di Caracas, ma questa volta non ci sono solo quelli. Come dite? Li volete sapere subito? Okay… anche se alcuni li devo ancora pensare.
PREMI
  1. Archetipi – AAVV – Edizioni XII
  2. Diario Pulp – Strumm – Edizioni XII
  3. Frank Miller, Matite su Hollywood – Valentino Sergi – Edizioni XII
  4. Rosso Pompeiano – Nino Marino – Rusconi libri
  5. La naiade delle Acqua Morte – Vittorio Tamburini – Vallecchi
  6. All’ombra del Torrazzo – Filippo Genzini – Robin Edizioni
  7. Maledette Zanzare (epub) – Simone Corà (quando glielo dirò) – Edizioni XII
  8. una copia del nuovo libro di prossima uscita (epub) di Samuel Marolla
  9. Ritorno a Bassavilla (epub) – di Danilo Arona – Edizioni XII
  10. WAR – Weapons. Androids. Robots. (epub) – (?) – in uscita per Mezzotints a gennaio 2013
  11. La stirpe del ghiaccio – di Aronne Micael Belial 
  12. Bialere, Storie da Idrasca (epub), di Luigi Musolino 
  13. La strada delle croci di Jeffery Deaver
Se ovviamente c’è qualche simpaticone che ha voglia di rimpinguare il montepremi con qualche premio… ben venga!
In ogni caso spero vi basti per farvi venir voglia di ben figurare o addirittura di entrare nell’albo d’oro. Tra l’altro devo ancora consegnare due premi della scorsa edizione, ma non temete, sarà fatto.
REGOLAMENTO
Per partecipare è facile. Basta che inviate il vostro racconto in una sola frase alla mail là sopra, a destra, autocondannandovi così a ricevere in futuro notizie di altri eventuali gelofigate come questa. Se proprio la pigrizia vi inquina il sangue, potete anche postare la vostra frase, con titolo e autore, nei commenti a questo post. Potete, se volete, anche postare direttamente il racconto con un commento sulla pagina del blog di gelo (anzi, vede di piacere la pagina, se ancora non l’avete fatto).
Se vi va e avete un link da propagandare ditemi pure quello. Insomma… tutto as usual.
Scadenza? prendiamola comoda… sabato 12 gennaio! (in nottata, come al solito)
Il vostro racconto comprarirà nel meraviglioso post coi racconti e potete già cominciare a bullarvi di essere un fun cooler (a proposito, tu, là, che hai fatto il banner del concorso. vedi di fare già quello con la scritta “Sono un Funcooler – 8^ edizione” o qualcosa di simile) 
Basta. Mi pare che è tutto… 
Adesso tocca a voi! 
HANNO PARLATO DEL FUN COOL! 8 (e quindi possono partecipare con due frasi):

Comments

  • 24 Dicembre 2012

    Tre settimane di tempo, ottimo, posso pensarci con tutta calma e scegliere bene le parole…
    No, non ne ho voglia, partecipo subito:

    Bartalus, dio dei ciclisti

    Soddisfatto di aver creato la discesa, si voltò ed inventò la bestemmia.

    reply
    • 9 Gennaio 2013

      PICCOLA NOTTE
      Nelle guance gli si accendevano rossori mentre contava con sottile piacere le liquirizie che avrebbe mangiato

      reply
    • 9 Gennaio 2013

      ricevuto!!!

      reply
  • 24 Dicembre 2012

    Non sparare cazzate! Sono mesi che ti prepari al fun cool!
    probabilmente stai anche pensando di aprire un blog con un solo post che parla del fun cool per poter mandare un altro dei centocinquanta mila racconti da una frase che avrai scritto! 😀

    reply
  • 24 Dicembre 2012

    Aaaah, lo aspettavo a braccia aperte! 😀

    reply
  • CMT
    24 Dicembre 2012

    Sono pigro…

    Notte di Natale

    Gliel'avevano detto, pensò tossendo, gliel'avevano detto che se fosse stato cattivo Babbo Natale gli avrebbe portato del carbone, ma perché nessuno gli aveva detto che l'avrebbe acceso sotto il suo letto?

    reply
  • Cinzia
    24 Dicembre 2012

    Gelofigata! 🙂
    Al prossimo delirio da sbronza (Capodanno aiuterà, ma forse anche Natale… dipende dal parentado) butto giù qualcosa anch'io per il mio primo Fun Cool ever, yeeee!

    reply
  • Anonymous
    24 Dicembre 2012

    nON HO CAPITO NULLA ma un romanzo in una frase ….forse lo posso fare!!!

    La nostra storia iniziata con un'occhiata d'amore,è finita con un'occhiata di odio!

    reply
  • 24 Dicembre 2012

    Ecco, re Gelo, puoi andare a fun cool sul mio bloggo:
    http://pensieriusati.wordpress.com/2012/12/24/fun-cool-ottava-edizione/

    E con ciò posso partecipare due volte, se non erro, giusto?

    Allora ecco la prima. (per la seconda ci penserò poi.)

    "Il Signore degli Anellidi"

    Era un verme e lo sapeva, e come tutti gli altri aveva il corpo composto da numerosi anelli; ma era il più scuro di tutti, e avrebbe conquistato la terra del mezzadro.

    reply
  • 24 Dicembre 2012

    @Redrum
    Bravo!
    apri le braccia! ma solo quelle eh… e ora vai, pensa a un bel racconto!

    @CMT
    you are in!
    grazie!

    @Cinzia
    questo sì che lo spirito ottimale!
    Ce la farai, e sarà una grande cosa! 😀

    @Anonimo
    va anche bene, occhei, ma almeno un titolo e dirmi chi diavolo sei 😀

    @Riccardo
    E certo che hai il bonus, e sei già sulla lista 🙂
    GRazie!!!

    reply
  • 24 Dicembre 2012

    Grazie! Ma pubblicami il primo pseudo racconto, che ho scritto un po' più su! 😀
    O intendevi che il racconto è uno e posso usare due frasi?
    Perché non è chiaro se posso inviare due racconti o se posso inviare un racconto in due frasi.
    Nel primo caso, uno c'è, "il signore degli anellidi", nel secondo, annulla il primo, va'!
    O magari boh… devo inviarlo alla mail… ma no, che hai scritto che posso commentare qui.

    Spero di essere stato sufficientemente incomprensibile.

    reply
  • 24 Dicembre 2012

    no no, scusa tu, ho problemi di internet lento
    pubblicato!
    e puoi e devi mandare il secondo 🙂

    reply
  • 24 Dicembre 2012

    occhei. Allora devo farmi venire in mente qualcosa di meglio, entro il dodici gennaio duemilatredici.
    Ma qualcosa di sicuro scriverò.
    Magari non un plagio. Che mi son fatto prendere la mano! XD

    Grassie, tu.

    reply
  • 25 Dicembre 2012

    Bene bene! Il mio:

    La morte di mio figlio sarebbe forse stata più facile da superare, se almeno il mio pitone non fosse morto di indigestione.

    reply
    • Lorenzo
      25 Dicembre 2012

      E giustamente mi mette anonimo…

      reply
  • 25 Dicembre 2012

    per la serie "blasfemia portami via" ecco il mio:

    Kleine Ablenkungen
    Fu solo quando si affacciò alla finestra che si accorse di avere ancora indosso la divisa delle SS, invece dell'abito talare bianco; gli astanti, comunque, non diedero troppo peso alla cosa: in fondo non era l'abito a fare il monaco, figurarsi il papa.

    reply
  • 26 Dicembre 2012

    @ Lorenzo
    okay, ricevuto, sotto il nome di Lorenzo, ma… e il titolo? su, su! Impegnati!

    @Kendalen,
    blasfemia? Dove? 😀

    reply
    • Anonymous
      2 Gennaio 2013

      Wops! Allora lo chiamiamo Lutto e io mi chiamo lorenzo crescentini 😉

      reply
    • 2 Gennaio 2013

      Ricevuto! 🙂

      reply
  • 26 Dicembre 2012

    Bene ho scritto e inviato la mia funcoolata!!!
    😉

    reply
  • 26 Dicembre 2012

    ho fun coolizzato sul mio blog http://simmonscottage.blogspot.it/

    reply
  • 26 Dicembre 2012

    Ah… ed ho inviato via email il racconto!

    reply
  • Cristina d.
    26 Dicembre 2012

    E il mio premio dell'anno scorso?

    reply
  • 26 Dicembre 2012

    se tu leggessi il regolamento… 🙂 non mi sono dimenticato
    inoltre quel premio solitamente lo consegno sempre mentre è in corso l'edizione successiva 🙂

    reply
  • 27 Dicembre 2012

    Evvai! Così posso sentirmi uno strfigherrimo anche io che non so gnanche scrivere "neanche" 🙂

    reply
  • Anonymous
    28 Dicembre 2012

    ciao. sono marina e posto qua.
    titolo: funcool forever

    Dopo aver ucciso il leone e l'idra, catturato cerva e cnghiale, disperso gli uccelli, ripulito in un giorno le stalle di aurgia (!), catturato il toro, rubato le cavalle, la cintura di ippolita, i buoi di gerione e i pomi d'oro, portato vivo cerbero a micene, ercole, stanchino e felice, ottenne l'immortalità ma, resosi conto quasi subito della gran Troiata si mandò e si manda ancora, a funcool da solo, nei secoli dei secoli.

    reply
  • 29 Dicembre 2012

    Che bellezza! Ci provo ci provo 😀 E in caso lo spammo sul blog ti faccio sapere! 😉

    reply
    • 29 Dicembre 2012

      Tu ci saraaaaaaiiiiii, con tutto il tuo entusiasmoooooouuuuu!

      reply
  • 30 Dicembre 2012

    http://helldoom92.blogspot.it/2012/12/andate-fun-cool-anche-voi.html
    Ecco il link del post gelo, non vedo l'ora di partecipare 😀

    reply
  • 30 Dicembre 2012

    Non ho ancora scritto il raccontino, anzi i due visto che ora mi merito il bonus (http://www.vitedicarta.com/2012/12/e-funcool-tutti.html)
    Però sappi che arriverò… oh se arriverò… XD

    reply
  • 30 Dicembre 2012

    Io l'anno scorso non ho partecipato perché non mi sentivo all'altezza. Quest'anno ci voglio provare, ma sono una persona molto coerente… quindi non assicuro niente!
    Comunque ti farò un po' di pubblicità sulla mia Palestra di scrittura e sul mio blog, se possibile. Insomma, si vedrà.

    reply
  • 30 Dicembre 2012

    Alphabetum (dalla lettera di G. Leopardi ai fancoolisti)

    Allora, bricconcelli, consultate dizionari e formate guazzabugli (ho indovinato?); la mia natura oziosa propone questo rimedio sperimentato: trascrivete un vostro zibaldone.

    reply
    • 30 Dicembre 2012

      no, spetta, è questo il tuo fun cool? no dai… dimmi, dimmi, questa cosa buttata lì, senza scegliere nemmeno le lettere :)))
      ottimo!
      però ti cambio quella a di fanculisti, eh, 🙂

      reply
  • 3 Gennaio 2013

    L'acchiappamorto

    Con qualche minuto di ritardo era arrivato, ormai l'essenza di quell'uomo vagava per quel sottile strato di vita-morte che non permetteva né un'esistenza ordinaria né un eterno riposo; per pochi istanti non era stato possibile salvare quell'anima dalla dannazione perpetua.

    reply
  • 3 Gennaio 2013

    Ciao Gelo! Sono Massimo, un lurker che si palesa, mandantoti a Fun Cool sul suo blogghetto!!!
    http://cose-morte.blogspot.it/2013/01/primo-proposito-del-2013-andare-fun-cool.html
    Ti invio per mail il primo raccontino, meditando sul secondo, visto he sono un blogger gracile, ma privilegiato!

    reply
  • 3 Gennaio 2013

    Anche io ti Fun Coolizzo sul mio blog!
    http://imperetrix.blogspot.it

    reply
  • 3 Gennaio 2013

    e tutti e due siete in lista e avete il bonus, cari
    a fun cool! due volte!

    reply
  • 4 Gennaio 2013

    Non sono nello spirito migliore per scrivere (e anche se lo fossi i risultati non sarebbero tutto stò granché meglio), comunque partecipo con questo frasonto:

    LA SCRITTRICE DI ROMANZI ROSA INGANNATA
    Mi dicevano che le storie d'amore occasionali che costituiscono l'anima dei miei libri erano troppo perfette per essere vere, e io replicavo sinceramente che un amore occasionale perfetto l'avevo vissuto davvero, perciò figuratevi quel che ho provato quando ho scoperto che quell'uomo meraviglioso che ha riacceso la mia ispirazione era un attore pagato dal mio editore.

    reply
  • 6 Gennaio 2013

    Gelido uomo, vorrei avvisarla che io ne parlassi subito nel mio sconosciuto blogghé di questo specifico evento. Richiedo l'uso del jolly.
    Ma veniamo a noi:

    OGNI TANTO BISOGNA CAMBIAR, PER RALLEGRAR UNA VISTA PIGRA.

    L’astronauta fece il gesto istintivo d’aggiustarsi il casco, la quantità d’ossigeno indicata dalle cifre verde smeraldo sovraimpresse sul visore era sufficiente per altre tre ore, ma Victor tremava, si sentiva soffocare; la palla alta sull’orizzonte, che fino a un istante prima era colorata d’azzurro intenso macchiata da spruzzi bianco crema, era diventata, nel tempo di un battito di ciglia, un globo contornato da fiamme giallo-cremisi ricca di venature grigio cenere ed ebano scuro; si maledisse cento volte, non doveva toccare il pulsante del manufatto alieno, quello ritrovato nel cratere lunare del Mare Nectaris con la dicitura in Maya antico: “premere per modificare lo sfondo del desktop.”

    reply
  • 8 Gennaio 2013

    2013, FINE DEL VATICANO

    Stanco della situazione decise di scendere nuovamente sulla terra e, invece di prendere a calci nel culo i mercanti come l'ultima volta, fece esplodere direttamente il tempio.

    reply
  • 8 Gennaio 2013

    E va bene, io ci provo e te lo posto direttamente qui come gli anni passati, col link che tanto è allagato al nickname e trallalléro.

    Funerale.
    «Cra cra!» fece il corvo, il vecchio Poe era morto, così l’oste prese il badile e fondo a fondo in terra lo mise: «Una pinta di troppo ti sei bevuto», cantilenò versando acqua dal tubo, poi sulla tomba fiori piantò, e il vecchio Poe mai più ritornò.

    reply
  • 9 Gennaio 2013

    Nanny Ranz-Il dubbio

    Per tutta la giornata era stato assalito dal dubbio di aver lasciato il fornello del gas acceso; la sera, tornando a casa e osservando il cumulo di macerie al posto della sua abitazione, trovò la risposta.

    reply
  • Anonymous
    9 Gennaio 2013

    Ecco il mio racconto:

    Notte prima dell' Esame

    "Nel 1943 l'Italia firma l'armistizio con le truppe degli alleati anglo.." leggo, metre osservo le insegne del bar accendersi, e scendo, disperato, a sorseggiare la prima birra osservando che sgorghi la notte

    F. Bastiani

    reply
  • 10 Gennaio 2013

    Scrivania portatile
    La incontravo tutti i giorni in ufficio, seduta o in piedi, che scriveva sul suo tablet; non capivo come faceva a tenere quell'apparecchio sempre in posizione senza mai aver bisogno di appoggiarlo su un piano, fino a quando sconfiggendo il mio imbarazzo le chiesi la sua misura di seni: sesta misura, ecco risolto l'arcano di dove teneva iPad.

    reply
  • Anonymous
    11 Gennaio 2013

    Giustizia superiore.

    Mentre il bastardo teneva la sua vittima schiacciata a terra e la violentava, arrivò trotterellando un elefante gay che, tutto contento, se lo inculò…

    Silvio Donà

    P.S.: questa scemenza, a suo modo, vuole essere una protesta contro il dilagare delle violenze sulle donne. E qui sono serio.

    PP.SS.

    Gradirei partecipare col nick "Essedi"

    email: donas@iol.it

    reply
  • 11 Gennaio 2013

    Di uomini e nani

    La minuscola statura era sempre stata il suo grande cruccio, finchè la prima raffica di mitra ad altezza uomo del nemico gliene mostrò un vantaggio.

    sgerwk.altervista.org

    reply
  • Anonymous
    12 Gennaio 2013

    Il cannibale

    Attese invano, in riva al fiume, il passaggio del cadavere del suo nemico.
    I coccodrilli l'avevano preceduto…

    By aenigmistae

    reply
    • 12 Gennaio 2013

      ehm… ci sarebbe il punto in mezzo, siamo a due frasi, io cambiare, poi tu mi dire se va bene. 🙂

      reply
  • 12 Gennaio 2013

    Mi gioco il Jolly!

    Titolo: Secondo movimento: Certo, cambiar è bene, se non danneggi il prossimo, però…

    Mentre la voce del Padrone tuonava, petulante e vendicativa, trasmutando il cielo in coriandoli lampone e rame e incitando l’oceano a impadronirsi della Terra, schiuma rabbiosa in un perverso, asimmetrico, concerto di turbini argento e saette cobalto; Caronte, assopito nella penombra della sua dimora sassosa, umida e profonda, scuoteva la testa, appoggiato al suo pesante remo e mormorava: “Ci risiamo, diavolo porco, ci risiamo, un’altra massacrante sessione di lavoro per me e i miei reumatismi… e tutto perché quell’imbecille sulla Luna e incapace di resistere alla curiosità e si mette a schiacciare un pulsante, diavolo porco!”

    reply
  • 19 Febbraio 2013

    un banner fatto -coi filtri di- fotosciòp

    reply

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.