DONE La pioggia, là – gelostellato

La pioggia, là

La pioggia, là

Complice

Come la tenebra bugiarda

Traveste la mattina,

Come la mano

Cauta al cuore

Dal seno s’avvicina.

Lo sapevamo noi

Lo sapevamo già

Come chi sa

Del battito mancato della

Pessima figura

E dirimpetto agli occhi

S’inchina l’imbarazzo.

Il bacio sfuggito dalle maniche

Dalle ciglia

Dal dominio della nebbia

Dalla timidezza del coraggio

Dal diario senza date

Dalla pioggia che bagna tenerezza

Va

Sotto i passi

Di danza, sì belli dal farci

L’amore

Fra l’erba

Alta sui sassi

Fra coleotteri e fate, fra

L’intonazione

E la sostanza.

M non lo faremo più

Pioverà in quel modo e noi

Non saremo

Là.

Comments

  • jorge alejandro
    23 Maggio 2021

    bellisima e soffice malinconia…

    reply

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.