DONE Cous cous sottile – gelostellato

Cous cous sottile

Cous cous sottile

Stasera
Come ogni anno
È la sera in cui mi accorgo che sono arrivate
Le stelle d’inverno,
Ma è arrivato anche il freddo
Che ce le fa guardare poco
Questo cous cous che ho comprato
È troppo sottile, inconsistente;
Sembra le cose che dico agli altri,
Le cose che hanno ragioni
E quelle che le hanno perdute.
Ci metto zucchine peperoni melanzane
Noci scalogno e pollo
Olive e zenzero ma in qualcosa
Sbaglio
In qualcosa sbaglio sempre.
Bon Iver canta a un volume troppo alto
E io per una sera da 5 anni almeno
Proverò a leggere e non fare altro
Contando pagina a pagina
Tutte le persone a cui non ho scritto mai una poesia
Che non sono poche e non sono poi
Tante.

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.