DONE Svegli e morti – gelostellato

Svegli e morti

Svegli e morti


Siamo unghia e siamo calza

Fatti tutti così 
Col buono che è impasto da leccare dalle dita
Arrampicato
In salvo
Ai bordi della ciotola
Di una torta 
Che non sappiamo preparare
Né farcire.
Siamo smarrimenti e comodo,
Approssimazione e chiacchiera
Cuscini sprimacciati,
Un cassetto di refurtiva
Di nessun valore
Siamo decorazioni natalizie
Svegli e morti
Una maschera sul comodino
E una coda di squame
Che fingiamo di non avere
Ma continuamente
Calpestiamo.

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.