Una storia dove muoiono quasi tutti

Una storia dove muoiono quasi tutti

Ma sì! Dai! Bisogna fare cose che non si è fatto mai. E una cosa che non ho fatto mai è andare a Idea Natale. Credo, fondamentalmente, perché io, in quelle due parole, ci infilo la frase “Idea per fare un regalo a Natale” – che poi immagino sia proprio così – e insomma. Va che schifo il Natale, va che il concetto di tempo e di regali li vedo completamente slegati, va che andare alle fiere mi fa schifo perché c’è laggente, e laggente è sempre troppa. Ma insomma… se si tratta di andare a Idea Natale e raccontare una storia he comincia facendo morire qualche centinaia di migliaia di persone… be’, Pronti!

Eh, già, perché Sabato prossimo, se siete per caso a spendere la mattinata nel caos di Idea Natale, in mezzo a padiglioni pieni di cose che non potete permettervi o che potete permettervi ma non vi servono, ecco, potrete trovare pace, verso le 11.30, presso il padiglione numero 6.

Non chiedetemi cosa farò, che il copione a due voci lo devo cominciare a scrivere adesso, anche se ho detto già a tutti che l’ho già scritto, ma so che sarà bellissimo e magari riuscirò anche a studiarmelo… va, se continua a piovere come sta facendo adesso, tanto per non farmi imbiancare casa.

Ma cosa vi stavo dicendo? Ah, sì, Zaraton!!! Lui proprio, liberato in mezzo ai padiglioni della Fiera di Udine. Non ci si viene apposta… ma se siete da quelle parti… Forse a sentire lo spettacolo vi salvate.

Qua sotto la super locandina cryptozoologica e cthulhutiana…. Cosa chiedere di più!

 

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.