Pennacchi secchi

Pennacchi secchi

Quando un sole mansueto macchia
La tela zucchero
Sopra i pennacchi secchi
Del mais.
Non capisco mai se sono i tronchi, 
Le ombre sottili
O l’orizzonte
A togliere dalla bisaccia un nuvola
E rattoppare
Coprire
Germinare contorni di luce e
Vapore.
Fanno festa
Comunque 
                      [pazze e nude
Le cicale.

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.