Gocciolii

Gocciolii

I muri arricciano il naso,
Con smorfie,
Dileggiano il nostro dormire
O non dormire.
La pioggia, fuori, 
Con le sue mani calde
E pasciute,
Ci invecchia e plasma.
Sul comodino,
Di vetro, plastica, carta o sospire,
Poggiamo il cuore:
Gocciolerà
Indolente
Fino a domani.

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.