DONE Inneade ploie – gelostellato

Inneade ploie

20190715_180318

Inneade ploie

 
Tu sês come cheste ploe
Che e scomence planc
Une gote par volte
E la robe metude a suiâ
Aromai
Tu puedis lassâle là che je, tu sês
Bune di piarditi
Tal bosc
Piturât intun vistît gnûf e inneâ
Un orcul intune lagrime, tu
Sês lade lontan
Tal stâ dongje e dongje
Stant lontan.
Sisile,
Strie, 
Fantate
Sês tu e no une altre
Che si cîr di gnot
Cuant che si à di stâ atents
A no inçopedâsi
Su lis stelis
Coladis.
 
***

 

Annegata pioggia

Sei come questa pioggia / Che incomincia piano / Una goccia alla volta / E i panni stesi / ormai / puoi lasciarli dove stanno, sei / capace nel perderti / nel bosco / dipinto sopra un vestito e annegare / un orco in una lacrima, tu / sei andata lontano / nello starmi vicino e vicina / restando lontana / rondine / strega / ragazza / sei tu e non un’altra / che si cerca la notte / quando si presta attenzione / per non inciampare / sulle stelle / cadute.

Comments

  • jorge alejandro
    3 Marzo 2021

    Bielisim viaç tal bosc interni/esterni e la magjie.

    reply

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.