Piccola Parole Poesia

Piccola Parole Poesia


Scrivo parole piccole
Parole brevi
Corte.
Ti dico, ascolta
Sai
Credimi, la poesia
Ha per nemico
Il suono
Delle porte
Chiuse o sbattute,
Il sonno
L’ansito
Il frastuono
L’asma e lo starnuto
E ha per nemico
Anche te
Quando non sei qui
O me
Quando non sono me.
La poesia di me
Bambino invece
E’ intatta
Acerba, squilla
Ti dice, squilla
Svela 
Impatta
Sul mondo piano.
Ti dice, ascolta:
Gli alberi
Tutti formano un
Disegno
Cantano una canzone
Di note note.
Ascolta:
C’è un senso
Nelle macchie
Sparse sull’asfalto
Dalla pioggia,
Asciutte di vento
Credi
Il vino, qui
Fra noi due
Ci separa è
Un mare
Mette
Due coste
Dirimpetto,
Ci guardiamo
E il tuffo
Giace sull’orlo
Del bicchiere.
Parole piccole
Corte
Pure.
Come sete
Piega
Nuoto
Miele.
Corte e mute
Come buio
Nebbia
Sogno
Vela
Pieve.
Parole nostre
Liete
Piene
Che hanno pietà
Di tutte l’altre
Usate troppo
Dette
Soffiate.
Ascolta allora
Tu,
Sì tu, dico
A te.
Ascolta
E resta
Dove sono io
Nell’atto del dire
Nel momento in cui
Ho detto.

Comments

  • Anonimo
    2 Aprile 2019

    Ritroverai parole
    oltre la vita breve
    e notturna dei giochi,
    oltre l’infanzia accesa.

    reply

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.