DONE Le rose finiscono – gelostellato

Le rose finiscono

Le rose finiscono


Le rose finiscono
Mettono la coda, gli occhiali
E si accontentano di un viottolo.
Non ospitano il grillo
O la vespa, la ragnatela.
Non accartocciano le braccia
A ombreggiare di luna
Il corpo.

Le rose perdono il coraggio
Quando nessuno più
Né ruba l’agonia
Staccando dalle mani 
                            [ferite
Una teoria di spine,
Un fruscio di foglie
Una linfa che ristagna
Dell’inattendibilità di un dono.

Le rose finiscono
[per tornare
Dalla terra stremata
Di caldo e pioggia.
Non portano che vile,
Stremato, inaccessibile,
Delizioso inganno.
Ogni meraviglia è pronunciata,
Ogni asprezza
Taciuta.

Comments

  • Anonimo
    26 Settembre 2018

    Le rose finiscono ma poi… nel cuore dell'inverno… splendono bacche rosse…

    reply

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.