DONE I buongiorni belli – gelostellato

I buongiorni belli

I buongiorni belli


E i buongiorni belli
Con gli occhi grandi
Cominciano con un bacio
Una cazzata
Un rumore di persiana
E quelli di una colazione
Impettita
Tintinnante
Che sale le scale e bussa alla porta
Da dentro
Per entrare nel fuori
Con la faccia di chi
Non ha ragione
Né speranza
Ma ha un torto bellissimo
Da difendere 
E far crescere
Perché diventi meraviglia errante
Con quattro cinque
Stelle in tasca.

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.