DONE Un vecchio russa ancora – gelostellato

Un vecchio russa ancora

Un vecchio russa ancora


Gli uccellini cantano e forse 
Mi hanno rubato la voce
O forse 
L’ho dimenticata in qualche cassetto
Nella cucina del castello
O nella credenza
Del manicomio.
Fa caldo da oggi
Fuori si cammina
Senza l’ombra del freddo
E non indosso la maglia da hockey
Per dormire anche se l’acqua 
Per i piatti l‘ha scaldata il fuoco 
Anche se l’innaffiatoio
Ha messo il muso
E mentre scrivo poesie
Senza occhiali
Un vecchio ubriaco russa ancora
Sulla panchina.

Un tempo l’avrei soccorso
Anche se è più giovane di me
Un tempo di notte avrei avuto negli occhi
Le lucciole e i sospiri.

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.