La carogna della notte

instagramcapture_28651e6a-e818-456c-87fc-b6e759826a2a

La carogna della notte

La carogna di questa notte 
Si farà investire dall’alba. 
Voleranno brandelli e schegge d’osso 
E tenebra
In ogni direzione, 
Le labbra appiccicose di seme 
Germoglieranno sorrisi amari 
Un volume imbizzarrito 
Cavalcherà le strade 
Di borghi desertificati. 
Sul vetro appannato ci sarà spazio 
Per disegnare una cattedrale, 
Una scolopendra, 
Un’isola del tesoro. 
Riusciremo a leggere le ultime 10 pagine 
Del libro senza addormentarci. 
Mentre il temporale interroga i distributori
Di benzina e sigarette, 
Solo le stelle, 
Con il loro nome impronunciabile, 
Sazieranno l’insospettabilità dell’assassinio,
Mentre noi testimoni,
Distratti, 
Perdiamo tempo sul telefono.

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.